Cavallerizzi in trasferta – MONTE PELLEGRINO MISTERIOSO
19 Giugno 2022
IN RICORDO DI CARLO PEVERI
21 Agosto 2022

PRATO CIPOLLA NEWS – 2022

Il Dente visto da Prato Cipolla

“Alcune delle falesie illustrate in questa guida si possono definire per “amatori” perchè descrivono settori in ambiente bellissimo, con pochi tiri su roccia particolare e con un lungo avvicinamento. L’esempio è Prato Cipolla, un bel pianoro dominato da alcuni spuntoni rocciosi di varia altezza che come forme e dimensioni ricordano il Groppo delle Ali. Il posto è bucolico, ben soleggiato e molto tranquillo nonostante siano rimasti in bella evidenza i resti degli impianti costruiti in cima al Monte Bue negli anni ’70, quando sembrava che il turismo legato allo sci potesse cambiare l’economia di questa parte di valle. Non è stato così e il Prato è tornato ad essere meta degli escursionisti e da poco anche degli arrampicatori grazie al lavoro di chiodatura operato da Antonio Nani.

In silenzio e con l’aiuto di alcun amici Antonio ha cominciato ad attrezzare alcune vie sullo spuntone principale, il più alto ed interessante, mettendone in cantiere altre anche sui grossi massi circostanti; contemporaneamente si è anche preoccupato di pulire dai rifiuti la vecchia capanna e trasformarla in un decoroso ricovero d’emergenza a servizio di tutti”

Antonio Nani, protagonista della chiodatura negli anni ’90

Così scrivevo parlando del Dente di Prato Cipolla e delle sue prime vie nella vecchia edizione di AEMILIA datata giugno 2001.

Sono passati vent’anni e al Prato cosa è successo? Direi di tutto, quasi una rivoluzione: la baracca è stata trasformata in “Rifugio” che sfama orde di escursionisti, le seggiovie sono state riattivate, ci sono le piste di down hill per le mtb, ad agosto compaiono persino i gonfiabili…l’arrampicata non poteva rimanere esclusa da questo giro di giostra!

Matteo Caropreso

E’ così che Matteo Caropreso e Gianni Duregato da Genova hanno iniziato a chiodare i primi nuovi tiri nell’estate 2019, e si sono subito trovati a confrontarsi con i tiri attrezzati da Antonio ormai in stato di abbandono. La potenza della rete è riuscita ad aiutare Matteo nel recuperare il contatto di Antonio ed avere il benestare per richiodare anche le linee esistenti, tutte molto belle, avendo rispetto del lavoro fatto inizialmente.

I cartelli che indicano la traccia per arrivare alla base della falesia

Poi però ci si è messa la pandemia a stravolgere piani e progetti: i divieti di spostamento fuori comune hanno imposto una lunga pausa al lavoro iniziato con tanto entusiasmo, e per Matteo e Gianni non è stato facile tenere duro e mantenere alta la voglia e la motivazione.

Dente – parete est, NON HO PAROLE

Finalmente è giunto il momento di togliere le impalcature e offrire a tutti il risultato di questo lungo lavoro, e non ci poteva essere occasione migliore della festa di inaugurazione tenutasi il 17 e 18 giugno a cui hanno partecipato numerosi arrampicatori e non solo.

Al Dente si contano ora più di trenta tiri con diversi stili, dalla placca appoggiata ai muri verticali e strapiombanti. I tiri facili non sono tanti ma ti permettono di passare comunque una bella giornata di arrampicata; è soprattutto nella difficoltà che Matteo e Gianni hanno trovato terreno fertile intuendo il potenziale della strapiombante parete ovest, dove hanno confezionato una bella serie di vie per ora fino all’8a+

Pilastro, RAZZETTO

E dal mio punto di vista sono proprio i tiri di alta difficoltà la peculiarità del Dente! Sono quello che mancava in questa zona di Val d’Aveto ricca di falesie e pareti (Monte Maggiorasca, Dente delle Ali, La Fungaia, Rocca del Prete, Lameblocco), dove era sufficiente guardare con occhi diversi e avere il livello per trasformare progetti in realtà.

Un ringraziamento particolare va ai ragazzi del Rifugio di Prato Cipolla per il sostegno morale e pratico. Un grazie particolare va al direttore del Parco dell’Aveto Paolo Cresta per la pazienza e la lungimiranza verso questo progetto.

Canyon, GHOST DAY
Dente, L’ARIETE

Concludiamo con alcune note squisitamente tecniche:

  • Vista la quota il Dente è perfetto per la stagione estiva (solitamente sempre ventilato) ma ideale anche per scalare in primavera ed autunno;
  • Il Dente si trova all’interno di una Zona Speciale di Conservazione (ZSC), occorre quindi articolare rispetto e attenzione per l’ambiente circostante;
  • Un buon punto di appoggio è il Rifugio che si trova nel pratone sotto alla falesia, gestito con simpatia e disponibilità. Informarsi sempre sugli orari di apertura;
  • Prato Cipolla si raggiunge per comodo sentiero che parte dall’ampio piazzale sopra Rocca d’Aveto da dove parte la seggiovia per Prato Cipolla/Monte Bue (50′ dall’auto). Per i più pigri è possibile salire con la seggiovia fino alla stazione intermedia di Prato Cipolla. Una alternativa per chi viene dalla Valnure è lasciare l’auto dopo Selva di Ferriere e seguire il sentiero (CAI 007) che porta al lago Nero. Raggiunto il bivio di Fontana Gelata si prosegue a destra (CAI 011) seguendo le indicazioni per Prato Cipolla (50′ dall’auto). Per raggiungere la base della falesie seguire le indicazioni dietro la fontana e per ripido sentiero portano brevemente alla base del Dente.

Qui trovate uno schizzo generale e l’elenco delle vie con i gradi. Le vie indicate come “progetto” non sono ancora state completamente sistemate e liberate.

PILASTRO

1 TERRAZZO CON VISTA MARE 6c 20m

2 RAZZETTO 6b+ 20m

3 NORMALE AL RAZZETTO 5b 15m

DENTE

4 MISTER CIPOLLA 7a 20m

5 IL MARE D’ORO 7c+ 25m

6 PALLE QUADRATE 7b 25m

7 VERSO ORIENTE L1 7b 25m, L2 6a 20m

8 UNA PASTA IN COMPAGNIA 7c+ 25m

9 ATTIMO SFUGGENTE 8a 30m

10 PLAN B 8a/b

11 CECITA’ 7c/8a Progetto

12 SENZA TREGUA 8a+ Progetto

13 GIORNI SELVAGGI 8b+ Progetto

14 OTTO NANI 8a+

15 IL GIGANTE 8a

16 OTTO MANI 8a+

17 RODEO 7c

18 UN MARE DI NUVOLE 7c

19 DUE VOLPI L1 6c, L2 6c, L3 6a

20 L’ARIETE 6b 15m

21 AVVENTURA IN MONTAGNA 5a 25m

22 NON HO PAROLE 6a 25m

23 SENZA NOME 5a 25m Non attrezzata

24 TONYTALPA 6a 25m

CANINO

25 NANA BIANCA 7c/8a 10m Progetto

26 PROGETTO ? (pericoloso)

27 VAI GIOVANE 8a 10m Progetto

28 IL VERSO DEL CUCULO 5a 10m

29 SCALANDO LA POLPETTA 3a 6m

CANYON

30 GHOST DAY 6b+ 15m

31 THUNDER MEN 7b 15m

32 EL TORO 7a 18m

33 RILLA 6b 10m

34 MAGIC D 7a 12m

SASSO KITONE

35 KITONICO 6c Progetto

36 SONO WANDA 5a Progetto

Articoli correlati

14 Aprile 2024

LA LEGGE DEL SABBIONE

E’ successo di nuovo: come novelli Proci abbiamo ceduto ancora all’irresistibile richiamo del “sabbione” e, durante l’inverno 2023/24 siamo ritornati al Dente Cariato per concludere e […]
10 Aprile 2024

CHIUSURA PALESTRA PER NUOVA TRACCIATURA

In vista della nuova tracciatura dell’area boulder pianificata per questo fine settimana, si avvisa che la palestra sarà chiusa al pubblico da VENERDI’ 12 a LUNEDI’ […]
8 Marzo 2024

RINNOVO ISCRIZIONE CAI E TESSERE DA RITIRARE

Ricordiamo a tutti gli utenti che a fine marzo scadono i tempi per il rinnovo della tessera CAI. Chi è già socio ma non ha ancora […]
1 Marzo 2024

RINNOVO ISCRIZIONE CAI

Ricordiamo a tutti i frequentatori della palestra che a fine marzo scadono i termini per rinnovare l’iscrizione CAI. L’iscrizione è necessaria per poter accedere alla palestra, […]